Mombu the The Mombu Job Offers Forum Forum sponsored links

Go Back   Mombu the The Mombu Job Offers Forum Forum > Jobs > Rimborso da 730 ed incapienza totale.
User Name
Password
REGISTER NOW! Mark Forums Read

sponsored links


Reply
 
1 6th March 08:56
External User
 
Posts: 1
Default Rimborso da 730 ed incapienza totale.


Con i prospetti paga del mese di luglio sto erogando in capo ai
dipendenti i rimborsi derivanti da mod. 730. Nel caso di un'azienda,
che annovera tra i suoi dipendenti soltanto qualche part-time
caratterizzato da un orario di lavoro estremamente ridotto e per i
quali non viene effettuata nessuna ritenuta fiscale in quanto per ogni
mensilita' le detrazioni (no tax) sono puntualmente superiori
all'imposta lorda, come faccio io ad effettuare i rimborsi di cui in
oggetto, conguagliando le relative ritenute, se i versamenti 1001
mensili sono (e saranno) sempre pari a zero (visto che appunto di
ritenute da effettuare non ne ho)??? Non effettuo i rimborsi? Pongo a
conguaglio con qualche altro tributo a debito? Conguaglio e poi chiedo
il rimborso?

Grazie.
P.
  Reply With Quote


  sponsored links


2 6th March 08:56
a.z.
External User
 
Posts: 1
Default Rimborso da 730 ed incapienza totale.


<pontello6@hotmail.com> ha scritto nel messaggio
news:akq9ivog9bnhr1f3idif42gf91vmnitsj8@4ax.com...

Premesso che l'Irpef su cui effettuare il conguaglio dei crediti da 730 Ŕ
quella relativa a *tutti* i dipendenti in forza all'azienda (compreso i
versamenti di addizionale regionale e comunale); non sei tenuto ad
effettuare i rimborsi nel caso in cui tu non abbia capienza irpef con cui
scalarli.
Attenderai fine anno e comunicherai ai lavoratori che non Ŕ stato possibile
effettuare i rimborsi da 730 e i dipendenti provvederanno a riportarli
nuovamente a credito nel prossimo 730 oppure a chiederli a rimborso con
Unico.


A.Z.
  Reply With Quote


  sponsored links


3 6th March 08:56
External User
 
Posts: 1
Default Rimborso da 730 ed incapienza totale.


A nessun dipendente (tutti PT ad orario ridottissimo) viene trattenuta
Irpef (per tutti la no tax area e' superiore all'imposta lorda
calcolata) quindi non c'e' imposta relativa all'intera forza lavoro da
versare e su cui conguagliare. Non ci sono neanche addizionali A.P.
(tutti assunti quest'anno e comunque credo che non ci saranno neanche
addizionali per l'anno in corso, visto che l'Irpef, ora di dicembre,
sara' ancora pari a zero).
Quindi aspettero' dicembre e diro' ai dipendenti di riportare il
credito sul 730 dell'anno successivo.

Grazie mille.
P.
  Reply With Quote
4 6th March 15:15
mt
External User
 
Posts: 1
Default Rimborso da 730 ed incapienza totale.


"OP" <o--p@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:bg35aa$k4j79$1@ID-127541.news.uni-berlin.de...


news:bg2tq1$k7oq0$2@ID-53075.news.uni-berlin.de...


Ŕ


autonomo, intermediazioni, redditi di capitale ...)

giusto


cui


compensazione in F24

ma questa non Ŕ la procedura prevista dall'agenzia delle entrate (vedi
circolare 10/e del 13/2/2003):

"..........se alla fine dell'anno non Ŕ stato possibile effettuare il
rimborso, il sostituto deve ASTENERSI dal continuare e comunicare
all'interessato....gli importi ai quali lo stesso ha diritto provvedendo
anche ad indicarli nella relativa certificazione (CUD)................"
  Reply With Quote
5 6th March 15:42
luciano domeniconi
External User
 
Posts: 1
Default Rimborso da 730 ed incapienza totale.


"OP" <o--p@libero.it> ha scritto nel messaggio
news:bg35aa$k4j79$1@ID-127541.news.uni-berlin.de...


Non sono pienamente d'accordo su questo perchŔ onestamente non lo trovo
scritto da nessuna parte (soprattutto nelle circolari sull'assistenza
fiscale) e, considerando le peripezie che ho dovuto fare 4-5 anni fa in sede
di compilazione del 770, l'unico anno in cui ho effettuato un rimborso 730
senza capienza ritenute, lo sconsiglio comunque a tutti. Anche se adesso
sembra pi¨ semplice.


--
Saluti
Luciano Domeniconi
  Reply With Quote
6 6th March 15:42
op
External User
 
Posts: 1
Default Rimborso da 730 ed incapienza totale.


"Luciano Domeniconi" <cpacpa@iol.it> ha scritto nel messaggio news:bg53du$l0jar$1@ID-185671.news.uni-berlin.de...


E' vero che non si trova scritto da nessuna parte, per˛ il meccanismo non lo impedisce ;-)

Il fatto che il sostituto voglia anticipare le somme a credito da assistenza fiscale, senza attendere la capienza delle ritenute, Ŕ
un fatto privato tra il sostituto e il percipiente.
L'amministrazione finanziaria non pu˛ eccepire nulla in quanto da una parte al percipiente spetta certamente il credito e dall'altra
il sostituto non omette nulla provvedendo in seguito a "scalare" quanto anticipato dalle ritenute dovute. Il modello poi 770
permette un'esposizione chiara di quanto Ŕ avvenuto e l'eventuale residuo che non ha trovato capienza nelle ritenute viene portato
in compensazione nel modello F24. Inoltre non Ŕ un comportamento sanzionabile.

In particolari situazioni (rapporti particolari tra d.l. e dipendente, parentela, amministratori di societÓ) permette un recupero
rapido per il percipiente e una maggiore semplicitÓ per il sostituto (che si evita il meccanismo cervellotico del
riproporzionamento).
Sono anni che applico questo sistema (non sempre e non nella generalitÓ dei casi) e nessuno ha mai trovato da ridire (anche in caso
di controlli e verifiche).

Insomma, al contrario di come la pensi te, lo consiglio ;-)

ciao
Oscar
  Reply With Quote
Reply


Thread Tools
Display Modes




Copyright ę 2006 SmartyDevil.com - Dies Mies Jeschet Boenedoesef Douvema Enitemaus -
666