Mombu the Religion Forum sponsored links

Go Back   Mombu the Religion Forum > Religion > Catechismo prima elementare
User Name
Password
REGISTER NOW! Mark Forums Read

sponsored links


Reply
 
1 24th March 01:25
teo
External User
 
Posts: 1
Default Catechismo prima elementare


In qualità di catechista mi è stata affidata, oltre alle classi del
post-cresima, la classe prima elementare, e cioè i bambini di 6 anni.
Avendo come usanza nella nostra parrocchia iniziare il catechismo vero e
proprio (incontro/i settim****i e partecipazione alla S.Messa) dalla seconda
elementare, per i bambini di prima elementare l'idea è quella di fare
incontri mensili con magari anke i genitori x iniziare a introdurli
nell'ambiente parrocchiale e cominciare a spiegare ciò che dovranno
affrontare i prossimi anni.
La mia intenzione/idea per quest'anno sarebbe dunque quella di proporre ai
bambini un tipo di catechesi diversa da quella che potremmo definire
"classica" (un po' come faccio col post-cresima, ma questo è un altro
discorso...si potrebbe aprire un altro topic): infatti pensavo di iniziare
ad introdurli alla conoscenza del cristianesimo mediante attività mirate ma
con metodi che si distaccano dalla lezione classica di catechismo (che
potrebbe assomigliare a quella tipica scolastica). Si è notato (e penso un
po' dappertutto) che uno dei motivi fondamentali e principali per il quale
il catechismo è visto con diffidenza dai ragazzi e dalle famiglie è il fatto
che sia impostato praticamente come lo sono le lezioni a scuola; per questo
motivo i ragazzi, appesantiti già dallo studio obbligatorio che la scuola da
loro, vengono mal volentieri a catechismo xchè vedono anche qui la stessa
impostazione che ricevono a scuola (e quindi provano gli stessi sentimenti:
noia, disattenzione, fastidio, pesantezza). Certo, la lezione di catechesi è
importante e prepararli a ricevere i sacramenti insegnando loro determinati
concetti e valori base della nostra fede è fondamentale, ma ritengo che la
lezione chiusa in se stessa sul momento serve ma a lungo andare allontana e
disinteressa i ragazzi, in quanto ancora giovani per arrivare a capire da
soli l'importanza dei temi e degli argomenti che stanno trattando. A tal
proposito ritengo dunque necessario impostare il tutto in maniera diversa e
per i bambini di prima elementare avevo appunto pensato ad un'introduzione
graduale mediante attività pratiche, motorie e di gioco.
Come negli anni successivi c'è l'anno che prepara alla prima comunione e
quello che prepara alla cresima, per i miei bambini di prima pensavo di
prepararli alla Santa Messa: cosa voglio dire? Durante l'anno la mia
intenzione è quelle di far conoscere loro le parti fondamentali della Santa
Messa e dell'edificio chiesa in cui si celebra; una volta che saranno
consapevoli di tutto questo e sapranno riconoscere i momenti principali
della celebrazione assisteranno alla Santa Messa. Il tutto logicamente sarà
impostato in base alla loro giovane età. Non è certamente mia intenzione
vietare loro di partecipare alla messa, ma ritengo che per adesso la loro
partecipazione non può che essere "passiva" perché ancora non sanno
riconoscere e capire appieno ciò a cui stanno partecipando. La mia finalità
è dunque quella di renderli "attivi" e partecipi.
Pensavo dunque di iniziare questo cammino partendo dal significato e dal
senso del Segno della Croce, per poi passare alle preghiere, alle parti
della chiesa e infine a quelle della S.Messa. Il tutto però sottoforma non
di lezione vera e propria ma di gioco o attività pratica che attivi tutte le
loro sfere sensoriali (e non solo con la mano che scrive sul quaderno ciò
che il catechista detta): in questo modo spero di trovare maggiore
attenzione, partecipazione e gradimento.
Per quanto riguarda il post-cresima l'impostazione è la stessa, ovviamente
però proponendo loro attività e discorsi un po' più impegnativi e
significativi ponendo più attenzione al concetto di "gruppo" e di
"partecipazione attiva" in vista anche di possibili loro impegni nel sociale
e nella parrocchia una volta iniziate le scuole superiori.

Se avete dunque commenti, idee o consigli da darmi su come mettere in
pratica queste mie idee (magari consigliandomi siti internet o sussidi) sarò
ben felice di riceverli. Sono aperto a qualsiasi tipo di risposta e sono
disponibile per qualsiasi chiarimento!
Ringrazio tutti anticipatamente!
Saluti!
Matteo
  Reply With Quote


  sponsored links


Reply


Thread Tools
Display Modes




Copyright © 2006 SmartyDevil.com - Dies Mies Jeschet Boenedoesef Douvema Enitemaus -
666